Numerazione civica e toponomastica stradale - Comune di Savigliano (CN)

Informazioni utili | Come fare per | Numerazione civica e toponomastica stradale - Comune di Savigliano (CN)

Numerazione civica e toponomastica stradale

 

 

Numerazione civica
La numerazione civica è costituita dai numeri che contraddistinguono gli accessi esterni, cioè quelli che dall'area di circolazione immettono direttamente od indirettamente nelle abitazioni, negli esercizi commerciali, negli uffici, etc.

 

Il proprietario dell'edificio, o chi ne ha titolo, a costruzione ultimata, o comunque prima che lo stesso venga occupato, deve presentarsi all'Ufficio Toponomastica presso l’Ufficio Anagrafe per ottenere il modello per l'assegnazione del numero civico e per la determinazione dei criteri per la eventuale numerazione interna da effettuarsi a carico dello stesso.
Nella domanda dovranno essere indicati tutti gli accessi esterni dell'edificio.
Per il rilascio della/e targhetta/e riportante il numero civico è prevista una tariffa di € 8,50=
La numerazione interna riguarda le scale, gli appartamenti (occupati o meno) e tutti gli altri ambienti con ingresso indipendente (uffici, laboratori, etc.) situati all'interno di un unico fabbricato con un unico ingresso esterno.
In ogni scala la successione della numerazione parte dal numero 1 iniziando dal primo ingresso a sinistra del pianerottolo e procedendo nella sequenza, per piano, sino ad esaurimento.

 

Documentazione da produrre per l'assegnazione del numero civico ad un nuovo immobile od a una modifica di immobile 
- Istanza in bollo da euro 16,00.  (modello reperibile all’Ufficio Toponomastica o sul sito del Comune – cliccare qui  )
- Fotocopia della planimetria fabbricato;


Variazioni di toponomastica stradale
Le variazioni di toponomastica strada le effettuate d'ufficio viene comunicata ai cittadini interessati, i quali dovranno produrre  all'Ufficio Anagrafe il numero di tutte le patenti dei membri della famiglia e di tutti i libretti di circolazione degli autoveicoli e dei motoveicoli della famiglia per la conseguente comunicazione d'ufficio alla Motorizzazione .
L'Ufficio provvede, altresì, a dare comunicazione della variazione del toponimo a tutti gli Enti Pubblici: ENEL, Telecom, Italgas, Vigili del Fuoco, Polizia, Carabinieri, Croce Rossa, Croce Bianca, A.S.L., Ufficio delle Imposte, etc..

 

Intitolazione di strade
Regolata dal Regolamento Comunale per la toponomastica reperibile sul sito del Comune.

 

Toponomastica delle strade cittadine
Il Settore Demografico, Ufficio Toponomastica, cura la compilazione e l'aggiornamento dello stradario, secondo le indicazioni fornite dall'istituto centrale di statistica.
Chiunque può richiedere informazioni circa l'ubicazione, la denominazione e la numerazione civica delle strade appartenenti al territorio comunale.
L?interessato può richiedere informazioni senza particolari formalità e la richiesta è esente da qualsiasi contribuzione.

 

Targhe stradali
Ogni via, strada, corso, viale, vicolo, piazza, largo e simili, dotati di regolare rete stradale, comprese le strade private, purché aperte al pubblico, costituisce area di circolazione e, come tale, deve avere la propria denominazione.
L'Ufficio Segnaletica Stradale  presso i Servizi Tecnici, provvede alla installazione delle apposite targhe stradali, in occasione di nuove denominazioni stradali o per il rifacimento di quelle mancanti, deteriorate o divelte.
Tutti i cittadini possono segnalare al competente ufficio Toponomastica la mancanza di targhe, la eventuale sostituzione di targhe rotte o poco leggibili e la necessità di apporre nuove targhe.

 

 

 


 

Pubblicato il 
Aggiornato il