Matrimonio civile - Comune di Savigliano (CN)

Informazioni utili | Come fare per | Matrimonio civile - Comune di Savigliano (CN)

Matrimonio civile

 

La celebrazione del matrimonio deve essere preceduta dalla pubblicazione fatta a cura dell’ufficiale  dello stato civile.


ll matrimonio civile deve essere celebrato pubblicamente nella casa comunale davanti al Sindaco o altro ufficiale dello stato civile delegato, il quale alla presenza di due testimoni, dà lettura agli sposi degli articoli 143, 144, 147 del codice civile; quindi riceve da ciascuna delle parti personalmente, l’una dopo l’altra, la dichiarazione che esse si vogliono prendere rispettivamente in marito e moglie, e di seguito dichiara che esse sono unite in matrimonio.

 

Se al momento del matrimonio gli sposi non dichiarano all’ufficiale dello stato civile di scegliere il regime patrimoniale della separazione dei beni, si instaura automaticamente il regime della comunione. Gli sposi possono comunque in qualsiasi tempo modificare tale regime patrimoniale, rivolgendosi ad un notaio.

Con il matrimonio dei genitori i figli naturali riconosciuti assumono lo stato di figli legittimi.


PRINCIPALI NORME DI RIFERIMENTO

  • D.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 "Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile". 

  • Codice civile, Libro primo "Delle persone e della famiglia".

 

Per maggiori informazioni contattare l’ufficio Stato Civile:

Tel. 0172 710213
Fax 0172 710302
E-mail info@comune.savigliano.cn.it

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il