Vai alla home page Vai alla home page
sabato 25 novembre 2017
motore di ricerca
leggibilità Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica

Comune di Savigliano

Corso Roma, 36

12038 Savigliano (CN)

tel. 0172 710111

fax 0172 710322

email certificata
comune.savigliano@
legalmail.it

email info@
comune.savigliano.
cn.it

C.F. e P.IVA

00215880048

Uffici informazioni turistiche

tel. 0172 710247

tel. 0172 370736


Savigliano città del Pendolino

Ente Manifestazioni Savigliano
HOME » notizie

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

IL SISTEMA VISTA-RED DI RILEVAZIONE INFRAZIONI SEMAFORICHE
notizia pubblicata in data: lunedì 16 maggio 2016, ore 12.09
IL SISTEMA VISTA-RED DI RILEVAZIONE INFRAZIONI SEMAFORICHE

Nell’incrocio tra la Strada Regionale 20 (Via Liguria/Via Montebianco) e la strada comunale Via Suniglia, è stato installato un sistema di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche, in entrambi i sensi di marcia sulla predetta S.R. 20.

 

In tale intersezione si verificano infatti numerose violazioni (passaggio con il rosso), soprattutto sulla direttrice della S.R. 20, con grave pericolo per chi si trova a percorrere la Via Suniglia. In alcuni casi sono infatti accaduti gravi sinistri stradali, anche mortali, proprio a causa del mancato rispetto dei segnali luminosi.

 

L’apparecchio di rilevamento automatico delle infrazioni è del tipo “VISTA RED” prodotto dalla MICROREX S.p.A. e distribuito dalla TRAFFIC TECNOLOGY S.r.l. di Marostica (VI) http://www.traffictecnology.it/ , analogo a quelli già installati con effetti positivi sulla sicurezza  stradale in molti comuni limitrofi (Centallo, Pinerolo, Carmagnola, Poirino, ecc.).

 

L’APPROVAZIONE MINISTERIALE E PATROCINIO

 

Come prescritto dall’art. 45 del Codice della Strada e dell’art. 192 relativo Regolamento di Esecuzione, le apparecchiature VISTA RED sono state approvate per il funzionamento automatico dal Ministero dei Trasporti con Decreto Dirigenziale 23 febbraio 2006 n. 162 e con Decreto Dirigenziale 11 dicembre 2006 n. 60298 (estensione), ed omologate dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti con Decreto 11/07/2009, n. 57768.

 

Per la sua dimostrata efficacia in termini di prevenzione della incidentalità il sistema VISTA RED è altresì patrocinato dalla:

 

Associazione Italiana familiari e vittime della strada -Onlus

 

che si è recentemente complimentata con l’amministrazione comunale per l’installazione della predetta apparecchiatura in questo pericoloso incrocio.

 

IL FUNZIONAMENTO AUTOMATICO

 

L’art. 201 del Codice della Strada prevede che non è necessaria la presenza degli organi di polizia stradale qualora l'accertamento avvenga mediante dispositivi o apparecchiature che  sono stati omologati ovvero approvati per il funzionamento in modo completamente automatico (c.1 ter), inoltre la contestazione immediata non è necessaria ed agli interessati sono notificati gli estremi della violazione in caso di attraversamento di un incrocio con il semaforo indicante la luce rossa (c. 1 bis, lett. B).

 

 LA SEGNALAZIONE DELL’IMPIANTO

 

L’impianto di rilevamento infrazioni VISTA RED è stato presegnalato in entrambi i sensi di marcia con cartelli di indicazione recanti la scritta “ATTENZIONE RILEVAZIONE AUTOMATICA DELLE INFRAZIONI CON SEMAFORO ROSSO”.

 

L’ACCERTAMENTO DELL’INFRAZIONE

 

Il VISTA RED effettua la registrazione di un filmato video criptato e non modificabile, quando un veicolo oltrepassa le due spire magnetiche che sono poste sotto l’asfalto in corrispondenza della linea di arresto ed il semaforo proietta luce rossa nel senso di marcia.

 

La presenza di un filmato video rende inequivocabile l’accertamento dell’illecito che viene  effettuato dal personale del Corpo di Polizia Locale dell’Unione Terre della Pianura in sede di validazione delle immagini e successiva verbalizzazione delle infrazioni.

 

Inoltre, per ogni infrazione, vengono estratti tre fotogrammi, di cui uno al passaggio prima della linea di arresto, uno dopo il superamento della stessa ed il terzo quando il veicolo si trova circa al centro dell’intersezione controllata.

 

LA VERIFICA DEL FUNZIONAMENTO

 

Come prescritto dal Ministero dei Trasporti l’apparecchio è stato installato, collaudato e viene costantemente monitorato per via telematica e sottoposto ad approfondite verifiche di funzionalità annuali.

 

Si precisa che il dispositivo VISTA RED non è soggetto ad alcuna taratura in quanto è un  documentatore fotografico di infrazioni e non uno strumento di misura.

  

LE SANZIONI

 

L’art. 41 c. 11 e l’art. 146 c. 3 Codice della Strada prevedono per il passaggio di un veicolo con  il semaforo proiettante luce rossa:

 

• la sanzione amministrativa pecuniaria da € 163 a € 651 (pagamento nella misura corrispondente al minimo edittale ridotta del 30%, pari ad € 114,10 entro 5 giorni dalla notifica del verbale, pagamento di € 163 dal 6° al 60° giorno dalla notifica)

 

 la sanzione amministrativa pecuniaria è aumentata di un terzo quando la violazione e' commessa dopo le ore 22 e prima delle ore 7 (pagamento nella misura corrispondente al minimo edittale ridotta del 30%, pari ad € 152,13 entro 5 giorni dalla notifica del verbale, pagamento di € 217,33 dal 6° al 60° giorno dalla notifica)

 

• la decurtazione di 6 punti sul documento di guida (sanzione raddoppiata per i conducenti neopatentati titolari di patente entro i primi tre anni dalla data di rilascio)

 

• la sospensione della patente da 1 a 3 mesi alla seconda violazione nell’arco di un biennio.

 

Alle predette somme sono da aggiungere le spese postali e di accertamento.

 

L’OBBLIGO DI COMUNICAZIONE DEI DATI DEL CONDUCENTE

 

A seguito della notifica del verbale il proprietario del veicolo o altro soggetto obbligato in solido ai sensi dell’art. 196 Cds, ha l’obbligo di comunicare entro 60 gg i dati del conducente al momento della commessa violazione, utilizzando l’apposito modulo posto sul retro del verbale ricevuto.

 

Dalla patente di guida del trasgressore indicato dal proprietario come conducente del veicolo all’atto dell’infrazione, verranno sottratti i punti.

 

Qualora la comunicazione venga omessa o ritardata, al proprietario o altro obbligato in solido verrà notificato ai sensi di legge un ulteriore verbale di accertamento per violazione dell’art. 126 bis c. 2 del Codice della Strada, con una sanzione amministrativa pecuniaria da € 286 a € 1.142 (pagamento nella misura corrispondente al minimo edittale ridotta del 30%, pari ad € 200,20 entro 5 giorni dalla notifica del verbale, pagamento di € 286 dal 6° al 60° giorno dalla notifica) . In questo caso non ci sarà alcuna decurtazione di punti.

 

LA VISUALIZZAZIONE DELLE IMMAGINI

 

Alla ricezione del verbale di contestazione, il destinatario o altra persona munita di delega scritta del verbalizzato e copia del suo documento di riconoscimento, potrà visionare il filmato dell'infrazione commessa recandosi previo appuntamento da fissare telefonicamente ( tel.  0172 710216)  all’Ufficio Verbali del Corpo Polizia Locale – Via Meucci, 3, aperto nei seguenti orari:  - lunedì mercoledì giovedì  ore 8,30 / 12,30 – 14,30 / 17,30

martedì venerdì sabato ore 8,30 / 12,30

 

L'accesso informale con le predette modalità, finalizzato alla mera visione delle immagini, è gratuito.

 

Qualora l'interessato voglia invece ottenere copia documentale delle immagini, dovrà fare

richiesta scritta o per posta elettronica all’indirizzo:

 

ufficio.verbali@comune.savigliano.cn.it      

 

allegando copia di un documento di identità.

 

L’evasione della richiesta di copia documentale delle immagini è soggetta al pagamento diritti di

segreteria, spese di riproduzione e di spedizione nel caso in cui si voglia ricevere le immagini

alproprio domicilio.

 

Il filmato dell’infrazione non può essere rilasciato all’interessato, ma verrà eventualmente

fornito a richiesta del giudice.

 

 

 






torna alla pagina precedente

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2008 ::
Note legali | Privacy | Posta elettronica certificata | Elenco siti tematici
Per contattare l'amministratore del sito clicca qui.