Vai alla home page Vai alla home page
sabato 25 novembre 2017
motore di ricerca
leggibilità Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica

Comune di Savigliano

Corso Roma, 36

12038 Savigliano (CN)

tel. 0172 710111

fax 0172 710322

email certificata
comune.savigliano@
legalmail.it

email info@
comune.savigliano.
cn.it

C.F. e P.IVA

00215880048

Uffici informazioni turistiche

tel. 0172 710247

tel. 0172 370736


Savigliano città del Pendolino

Ente Manifestazioni Savigliano

 

Centrale Unica di Committenza

 

 

Ufficio Centrale Unica di Committenza

Indirizzo C.so Roma, 36 - Piano primo 
Orario

Mattino: dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30
Pomeriggio: il lunedì 14.30 - 17.30

Tel 0172 710227
Fax 0172 710322
Email

l.buscatti@comune.savigliano.cn.it

Funzionario responsabile Lodovico Buscatti
Assessore delegato  

Competenze

 

Centrale Unica di Committenza


L’istituto della Centrale Unica di Committenza è previsto dall’art. 33 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. (Codice dei Contratti).


L’attività della Centrale Unica di Committenza del Comune di Savigliano si sostanzia nella gestione delle procedure di gara per le acquisizioni di beni, servizi e lavori.


In sintesi le competenze della Centrale Unica di Committenza si sostanziano in:

  • consulenza in materia di attivazione e gestione delle procedure di acquisto tramite mercato elettronico;

  • collaborazione con l’Ente aderente per l’individuazione del tipo di procedura di acquisizione per la scelta del contraente;

  • relativamente alle procedure aperte e ai casi di non ricorso al mercato elettronico:

    • determinazione a contrarre;

    • nomina della commissione giudicatrice della quale farà sempre parte l’unità tecnica o amministrativa competente appartenente all’Ente aderente;

    • adempimenti relativi allo svolgimento della procedura di gara in tutte le sue fasi, ivi compresi gli obblighi di pubblicità e di comunicazione previsti in materia di affidamento dei contratti pubblici e la verifica del possesso dei requisiti di ordine generale e di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa;

    • individuazione del criterio di aggiudicazione;

    • definizione dei criteri di valutazione delle offerte e le loro specificazioni in caso di procedura con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa;

    • redazione degli atti di gara, ivi incluso il bando di gara, il disciplinare di gara e la lettera di invito;

    • determinazione di aggiudicazione definitiva".

 

 

 

 

torna alla pagina precedente

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2008 ::
Note legali | Privacy | Posta elettronica certificata | Elenco siti tematici
Per contattare l'amministratore del sito clicca qui.