Vai alla home page Vai alla home page
venerdì 24 novembre 2017
motore di ricerca
leggibilità Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica

Comune di Savigliano

Corso Roma, 36

12038 Savigliano (CN)

tel. 0172 710111

fax 0172 710322

email certificata
comune.savigliano@
legalmail.it

email info@
comune.savigliano.
cn.it

C.F. e P.IVA

00215880048

Uffici informazioni turistiche

tel. 0172 710247

tel. 0172 370736

Comune
Servizi online
Cultura e Turismo
Informazioni utili

Savigliano città del Pendolino

Ente Manifestazioni Savigliano
HOME » Informazioni utili | Come fare per | Richiesta di residenza

Richiesta di residenza


Tutti coloro che, provenienti da un altro comune o dall’estero, trasferiscono la propria residenza nel comune di Savigliano devono chiedere l’iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente.

 

La dichiarazione deve essere resa all’ufficio anagrafe entro 20 giorni dall’avvenuto trasferimento.

 

Dal 9 maggio 2012  in attuazione dell'art.5 del decreto legge n. 5/2012 (cambio di residenza in tempo reale) i cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche - di cambio di residenza, di abitazione nel Comune  e di trasferimento all'estero e dall’estero- con le seguenti modalità:

  • allo sportello dell’Ufficio Anagrafe del Comune, dove è necessaria la presenza di tutte le persone maggiorenni interessate alla variazione anagrafica munite della seguente documentazione:

    • Carta d'identità

    • Codice fiscale

    • Patente

    • Libretti automezzi intestati

    • Indirizzo preciso (compreso piano e interno dell'alloggio)

  • spedendo per posta raccomandata o via fax al numero 0172/710302 l'allegato 1 o 2 compilato in stampatello leggibile, con fotocopia fronte retro della carta d'identità di tutti gli interessati alla variazione;

  • in modalità telematica alla seguente e-mail: anagrafe@comune.savigliano.cn.it utilizzando una delle seguenti opzioni:
    • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
    • che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
    • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata (Pec) del dichiarante;
    • che la copia della dichiarazione, recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante, sia scannerizzata e inviata alla mail sopraindicata;
    • si prega di inviare, oltre alla dichiarazione, la scansione delle patenti e dei libretti dei mezzi INTESTATI, al fine di un corretto aggiornamento dell'indirizzo.

 

Ai fini della registrazione della dichiarazione anagrafica, occorre che i moduli di dichiarazione, allegato 1 o 2, firmati dai richiedenti e dai componenti maggiorenni della famiglia, siano compilati nelle parti obbligatorie, relative alle generalità, e che la dichiarazione sia accompagnata dai documenti di riconoscimento dei richiedenti la variazione.

 

Allegato 1 - Iscrizione da altro Comune o dall'Estero /Cambio di abitazione nel Comune - icona pdficona .doc - Ulteriore allegato (facoltativo) utile alla definizione della pratica icona pdf

Allegato 2 - Cancellazione per l'Estero - icona pdficona .doc

Allegato A - Stranieri extracomunitari - icona pdf

Allegato B - Comunitari - icona pdf

 

I cittadini stranieri comunitari dovranno allegare alla dichiarazione di residenza la documentazione richiesta nell'allegato B.
I cittadini stranieri extra comunitari dovranno allegare alla dichiarazione di residenza la documentazione richiesta nell'allegato A.
Con riguardo ai cittadini stranieri extracomunitari si ricorda che la registrazione  è subordinata alla presentazione, unitamente alla dichiarazione, dei documenti attestanti la regolarità del soggiorno.

 

Si rammenta altresì che la comunicazione, nella dichiarazione di residenza, dei dati relativi alle patenti ed alle targhe dei veicoli consentono l'aggiornamento degli stessi, da parte della MCTC, contestualmente al cambio di residenza.

Ai sensi del comma 3 dell'art.5, l'ufficiale d'anagrafe, nei due giorni lavorativi successivi alla presentazione delle dichiarazioni  ne effettua la registrazione, fermo restando che gli effetti giuridici delle stesse decorrono dalla data di presentazione.

 

NUOVE ISTRUZIONI PER PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA
Il D.L. 28/03/2014 n. 47 "Misure urgenti per l’emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per  Expo  2015",  pubblicato  sulla  G.U  in  data  28/03/2014  ed  entrato  in  vigore  il  29/03/2014  all’art  5 Lotta all’occupazione abusiva dispone: "Chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l'allacciamento a pubblici servizi in relazione all'immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge."
In applicazione di tali disposizioni, ai fini dellaricevibilità delle dichiarazioni di residenza si forniscono di seguito le indicazioni in merito alla modulistica da allegare alla dichiarazione stessa.

 

 

 

TITOLO
OCCUPAZIONE
ALLOGGIO
DOCUMENTAZIONE
Proprietario - Titolo di proprietà (atto notarile) in originale o copia autenticata
oppure
- Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
(vedere allegato 1)
Locatario con contratto
registrato
- Contratto di locazione in originale o copia autenticata
oppure
- Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
(vedere allegato 1)
Locatario con contratto
non registrato
- Contratto di locazione in originale o copia autenticata
oppure
- Dichiarazione di assenso del proprietario
(vedere allegato 2)
Familiare del proprietario
o del locatario
-  Indicazione  delle  generalità  del  familiare  nel  contratto  di  locazione;  in
mancanza:
- Dichiarazione di assenso del proprietario
(vedere allegato 2)
Usufruttuario -  Titolo  costitutivo  dell’usufrutto  (atto  notarile) in  originale  o  copia
autenticata
oppure
- Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
(vedere allegato 1)
Comodatario con atto
registrato
-  Titolo  costitutivo  del  comodato  d’uso  (atto  notarile  o  scrittura  privata
autenticata da notaio) in originale o copia autenticata
oppure
- Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà
(vedere allegato 1)
Comodatario con atto
non registrato
-  Titolo  costitutivo  del  comodato  d’uso  (scrittura  privata)  in  originale  o
copia autenticata
oppure
- Dichiarazione di assenso del proprietario
(vedere allegato 2)
Altro titolo di
occupazione dell’alloggio
- Titolo autorizzativo dell’occupazione in originale o copia autenticata
oppure
- Dichiarazione di assenso del proprietario
(vedere allegato 2)

 

Il  proprietario  dovrà  essere  SEMPRE  informato  tramite  comunicazione  di  avvio  del  procedimento (art. 7 L. n. 241/90)
La dichiarazione del proprietario sarà necessaria solamente in caso di mancanza della dichiarazione da parte del richiedente, oppure, nel caso di contestazione del proprietario stesso in merito a quanto dichiarato dal richiedente

 

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, i quali dispongono rispettivamente la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace.


PRINCIPALI NORME DI RIFERIMENTO

  • Legge 24 dicembre 1954, n. 1228 "Ordinamento delle anagrafi della popolazione residente".

  • D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 "Regolamento anagrafico della popolazione residente".

  • d.lgs. n. 30/2007

  • Decreto Legge 09/02/2012 n. 5

 

Per maggiori informazioni contattare l’ufficio Anagrafe:

Tel. 0172 710211
Fax 0172 710302
E-mail anagrafe@comune.savigliano.cn.it

 

 

 

 

torna alla pagina precedente

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2008 ::
Note legali | Privacy | Posta elettronica certificata | Elenco siti tematici
Per contattare l'amministratore del sito clicca qui.