Consulta delle Pari Opportunità - Comune di Savigliano (CN)

Amministrazione | Consulte e Commissioni comunali | Consulte comunali | Consulta delle Pari Opportunità - Comune di Savigliano (CN)

 

Consulta Comunale per le Pari Opportunità


 

 

Logo Consulta Pari Opportunità

 


In attuazione al principio di parità sancito dall'art. 3 della Costituzione Italiana e dalla L.R. n. 43/92, è stata istituita nel Comune di Savigliano la Consulta Comunale per la realizzazione delle pari opportunità fra uomo e donna.

 

I componenti della Consulta, rappresentanti delle diverse realtà che operano nella vita sociale, politica ed economica locale, vengono nominati dal Sindaco, su indicazione delle rispettive Organizzazioni di appartenenza. La Consulta resta in carica quanto il Consiglio Comunale.

 

Le finalità di questo organismo si riferiscono in modo particolare a favorire la conoscenza della normativa e delle politiche riguardanti le donne, a dare espressione alla differenza di genere e valorizzazione alle esperienze delle donne, attraverso funzioni di sostegno, confronto, consultazione, progettazione e proposta nei confronti del Consiglio Comunale.

 

In tale ottica la Consulta Pari Opportunità intende :


  • Svolgere attività di ricerca sulla condizione femminile nell'ambito Comunale;

  • Valutare lo stato di attuazione nel Comune delle Leggi statali e regionali nei riguardi della condizione femminile;

  • Promuovere iniziative, dibattiti, seminari diretti a sviluppare la cultura delle pari opportunità;

  • Raccogliere e diffondere informazioni riguardanti la condizione femminile;

  • Operare per la rimozione di ogni forma di discriminazione rilevata o denunciata, soprattutto in materia di lavoro e di impiego della donna;

  • Promuovere la realizzazione di progetti per accrescere la partecipazione delle donne al mondo del lavoro e aumentarne la formazione;

  • Promuovere la partecipazione delle donne alla vita politica e alla gestione della pubblica amministrazione;

  • Favorire la creazione di sinergie e reti tra realtà e luoghi femminili


La Consulta esprime pareri richiesti dagli organi di governo del Comune sugli atti ed iniziative da questi promosse.

 

La Consulta è composta da:

Presidente: Clara ROCCA
Vicepresidente: Stefania SOLDANO


Consigliere Comunale Delegato per le Pari Opportunità: Vilma BRESSI

 

Componenti:

Istituto Comprensivo “Santorre di Santarosa”, Istituto Comprensivo “Papa Giovanni XXIII”, Istituto Istruzione Superiore “Arimondi-Eula”, Istituto Istruzione Superiore “Cravetta-Marconi”, CNOS/FAP, CIF, Mai+Sole, CAI, Cooperativa Soc. Orso, CAV Centro Aiuto alla Vita, Federazione Provinciale Coldiretti Cuneo, Confartigianato Cuneo, Donne in Cammino, CGIL Cuneo, Circolo Maurice, Agedo Cuneo, ArciGay GrandaQueer, Ass. Il Corpo Parlante, Il Meridiano Onlus, Partito Democratico, Lista Civica La Nostra Savigliano, Popolo della Famiglia, Petra Senesi (Consigliera di maggioranza), Tommaso Gioffreda (Consigliere di minoranza).

 

Alla Consulta Pari Opportunità si possono rivolgere tutti coloro che intendono presentare proposte o suggerimenti in merito ai compiti indicati.

 

Per informazioni:


Comune di Savigliano
Ufficio Cultura e Turismo
Tel. 0172/710247 - 0172/710235


turismo@comune.savigliano.cn.it

cultura@comune.savigliano.cn.it

 

 

icona .docRegolamento della Consulta per le Pari Opportunità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Pubblicato il 
Aggiornato il